Un San Valentino speciale… a Sanremo

Un San Valentino speciale… a Sanremo

San Valentino: c'è chi lo ama, chi lo odia e chi lo ignora. Il 14 febbraio si festeggia il patrono degli innamorati, considerato tale sia dalla Chiesa Cattolica, che da quella Ortodossa, che da quella Anglicana. Qualunque sia il modo in cui deciderete di trascorrerlo, la città di Sanremo porrebbe fare al caso vostro. Come? Ve lo spieghiamo in tre piccoli passaggi. Per le coppie innamorate, per i fidanzati che sognano una giornata romantica, per gli sposi che hanno bisogno di ricordarsi che, oltre ad essere genitori sono anche marito e moglie, per chi cercasse  una “fuga” d'amore, la città dei fiori offre alcune location tra le più romantiche d'Italia. Il vecchio porticciolo, corso Imperatrice, gli edifici in stile liberty del centro: una perfetta scenografia per la vostra storia. Anche per chi è single e non aspetta arrivi San Faustino per festeggiare, Sanremo rappresenta la meta ideale. Il 14 febbraio il Festival sarà terminato da un giorno. Avrete ancora la possibilità di incontrare qualche vip, magari proprio il vostro cantante preferito e vivere ancora l'atmosfera della kermesse. E per chi detesta San Valentino? Sanremo pensa anche a voi e a tutti i modi in cui potrete divertirvi, senza pensare che sia la giornata degli innamorati, ma semplicemente la vostra. L'hotel Nyala mette a vostra disposizione una location speciale, in una posizione invidiabile e con attività a disposizione di tutti i clienti.