Montecarlo: una mostra celebra gli splendori dei Romanov

Montecarlo: una mostra celebra gli splendori dei Romanov

Mostra sugli splendori dei Romanov a Montecarlo

Mostra sugli splendori dei Romanov a Montecarlo

L’11 luglio ha aperto i battenti al Grimaldi Forum di Montecarlo la mostra “Mosca – gli splendori dei Romanov” che intende celebrare le eccelenze della capitale russa nell’arte, nell’architettura, nell’artigianato ripercorrendo la dinastia imperiale dal fondatore Michele Romanov sino all’ultimo Zar Nicola II.

Dopo aver celebrato la San Pietroburgo imperiale nel 2003, quest’anno nel Principato di Monaco è la volta di ripercorrere la storia di Mosca.

L’esposizione raccoglie importanti testimonianze provenienti dai musei moscoviti e da molte collezioni private, offrendo un quadro d’insieme davvero unico. Abbiamo appena visitato la mostra e ci sentiamo di raccomandarla perché davvero unica!

Le sale organizzate per temi:

  • l’incoronazione dei Romanov,  con oggetti sacri e dipinti che ricostruiscono l’atmosfera delle cerimonie che avvenivano nella Cattedrale della Dormizione sulla Piazza del Cremlino;
  • una galleria con i dipinti di tutti i sovrani della dinastia e una selezione di oggetti di grande artigianato;
  • un ritratto dell’evoluzione della città di Mosca con dipinti e litografie d’epoca;
  • un viaggio attraverso le committenze della casa reale ai grandi gioiellieri dell’epoca, russi e francesi, con pezzi unici dalle collezioni Cartier e Boucheron, ma anche con l’esposizione di  uova di Pasqua della gioielleria Fabergé,  prodotte su commissione degli zar Alessandro III e Nicola II, parte dalla favolosa collezione di Victor Vekselberg.
  • due sale sono dedicate alla pittura con il realismo degli “ambulanti” di metà Ottocento e con l’astrattismo dell’avanaguardia dei primi del Novecento, che testimoniano l’influenza dell’Europa su tutte le arti russe, ma anche la capacità degli artisti di reinterpretare le tendenze secondo la tradizione russa.
  • l’ultima sala è dedicata all’ultimo zar Nicola II, con rari reperti fotografici e filmati, che riprendono anche l’intimità della famiglia imperiale.

La mostra sarà aperta fino al 13 settembre, tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00 e giovedì e sabato prolungamento serale fino alle 22:00.

Per richiedere un pacchetto turistico personalizzato che unisca i percorsi russi di Sanremo e la mostra di Monaco, clicca qui.